torna indietro
2016
 

Tommaso Serratore

 
Il friulano Tommaso Serratore, il pugliese Davide Valrosso,  il siciliano Salvo Lombardo e la sarda Carla Rizzu sono i quattro promettenti autori italiani selezionati nel 2016 nell'ambito del progetto CID Cantieri, rivolto alla valorizzazione di artisti emergenti italiani a cui vengono offerti residenze produttive, sostegno economico e confronto con il pubblico nell’ambito di Oriente Occidente.

Con Il coraggio di stare Tommaso Serratore chiude il progetto Corpo Pensante, ciclo di incontri di danza contemporanea volti ad indagare con professionisti e detenuti i concetti di viaggio e di libertà, ispirati da alcuni pensieri tratti dal diario di Christopher McCandless e suggestionati dal film Into the Wild di Sean Penn. “Un documentario coreografico” lo definisce l’autore, “un magma di immagini, luci e corpi in movimento, che porta in scena quella pulsione umana con cui ognuno di noi si rapporta a se stesso e al mondo.”
Ad agosto 2016 il coreografo assieme ai propri danzatori è stato ospite del CID ed ha trascorso il periodo di residenza creativa presso il Teatro Monte Baldo di Brentonico per finalizzare il proprio lavoro presentato poi all'Auditoeium Melotti all'interno della programmazione del Festival Oriente Occidente 2016.


Idea, regia e coreografia Tommaso Serratore
Progetto video Salvatore Insana
Interpretazione e collaborazione Elisabetta Bonfà, Miriam Cinieri, Andrea Sassoli, Arabella Scalisi, Alessio Scandale
Musiche Gabriele Ottino
Voce Alessio Maria Romano
Luci Eleonora Diana
Produzione Zerogrammi/ Autori associati
Creazione realizzata nell’ambito del progetto Residenze coreografiche Lavanderia a Vapore 3.0/Piemonte dal Vivo
Con il contributo di Regione Piemonte, MIBACT Ministero per i Beni e le Attività Culturali e del Turismo
Con il sostegno di ACS Abruzzo Circuito Spettacolo, Mosaico Danza