torna indietro
2012
 

Arte3

 
Nel mese di luglio 2012,  gli spazi del CID accolgono Marcella Galbusera con la compagnia Arte3, la quale lavora allo spettacolo musicale e coreografico Didjeridoos. Un progetto nei quali la danza e i suoni tribali degli strumenti aborigeni australiani si fondono. Il debutto è fissato nel mese di aprile 2013.

Il suono tribale del Didjeridoo nelle sue multiformi possibilità espressive.
La voce profonda e ipnotica dello strumento aborigeno australiano per eccellenza suggellata dal gesto e dalla danza, che ne sottolineano le sue caratteristiche e particolarità. La genuinità e cromaticità delle immagini proiettate di pittura Dot Art. In armonia con la danza ed il racconto che li accompagnano, i flauti etnici e le percussioni rappresentativi della word music. In questo viaggio multiculturale, il didjeridoo australiano, le conchiglie del pacifico, le trombe tibetane, il flauto cinese ed il dan-moi vietnamita, il flauto koncovka dell’europa dell'est ed il flauto Pellerossa e globulare Andino, si uniscono alla coreografia che, libera da ogni vincolo di rievocazione tribale, esalta la diversa espressività degli strumenti attraverso un linguaggio contemporaneo intimo ed emotivo, offrendo paesaggi di intesa fisicità. Un intreccio musicale, coreutico e narrato di suggestivo e coinvolgente impatto.

 

musica
Stefano Benini – Didjeridoo/Flauti etnici/conchiglie
Matteo Bellini – Didjeridoo/tromba tibetana/strumenti etnici
Massimo Rubulotta – percussioni/strumenti etnici/conchiglie

danza
Angela Adami
Marcella Galbusera
Manuela Padovani
Iguacel Sanchez

voce recitante
Chiara Mascalzoni

video
Roberto Guglielmi

costumi
ARTE3

regia e coreografia
Marcella Galbusera


DEBUTTO
07/04/2013 Bologna spazio Leggere strutture

ALTRE REPLICHE
19/04/2013 Verona Teatro Camploy