torna indietro
2013
 

3D-3dinamiche

 
Il CID inoltre ha accolto nei mesi estivi del 2013, da giugno a fine agosto, alcune compagnie di danza trentine che hanno preso parte al progetto CID CANTIERI – Progetti di giovane danza.
All’interno degli spazi del CID le compagnie hanno dato vita a nuove creazioni artistiche presentate nella messa in scena finale di venerdì 13 settembre 2013 presso il Teatro Cuminetti di Trento. Tra iI protagonisti di questa nuova avventura anche la Compagnia 3D-3dinamiche con Vertigo.

La vertigine è una distorsione della percezione sensoriale dell’individuo. Tale distorsione influisce sul movimento della persona dandogli un'errata percezione dello stesso.
E in quell’attimo di vertigine c’è una irresistibile e strana attrazione verso la paura, la paura del vuoto, quasi lo si volesse esorcizzare.
Quasi che il vuoto rappresentasse il male, un senso di incompletezza troppo grande da sopportare. Ma perché poi il vuoto ci terrorizza tanto? Perché sentiamo l'esigenza di riempire tutto? E così per ogni ambito della nostra vita. Riempire il vuoto di sentimenti, il vuoto di emozioni, attraverso una persona. Una a caso. E sembra essere anche il nostro capro espiatorio.

Coreografia Francesca Manfrini
Scenografia e Disegno luci Riccardo Ricci
Progetto grafico Bianca Risatti
Video Isabel Baillien
Costumi Ilenia Rossit
Danzatrici Giulia Nichelatti, Francesca Poli, Francesca Manfrini
Produzione FDanza|3D-3dinamiche

DEBUTTO
13/09/2013 Trento Teatro Cuminetti/Oriente Occidente

ALTRE REPLICHE
29/12/2012 Firenze Teatro Cantiere Florida